Ventotene e Santo Stefano

L’isola è un’idea prima che un luogo. E una dimensione a sé. Più è piccola, e più la mente si sente libera. Sei in un puntino, dentro una sfera blu, e l’orizzonte del pensiero si allarga. Altrimenti non si spiegherebbe come a Ventotene, nel 1941, un pugno di confinati dal regime fascista, tra cui Altiero Spinelli, sia riuscito a definire, in modo dettagliato, la visione dell’Europa unita.