Ventotene, lo scoglio della libertà

Una volta presa la nave o l’aliscafo per l’isola, ti sembra di giungere davvero in paradiso quando poggi i piedi sulla terraferma. Sì, i piedi, perché a parte qualche locale, l’uso dell’automobile è interdetto in questo piccolo gioiello a due ore di mare dall’inferno di tutti i giorni.