O come Osare

Dopo qualche anno però, sbarcando a Ventotene, scopre che si è liberato uno spazio nel centro della piazzetta: 50 metri quadrati appena, ma abbastanza per osare. Prende in affitto il posto, mette un’insegna con scritto «L’ultima spiaggia» e sbarca sull’isola con diversi scatoloni pieni di libri, selezionati con cura prima di partire.