La piazza a colori di Daniel Buren divide gli abitanti dell’isola