Il più grande museo d’Italia è sul fondo del mare

A Ventotene si festeggia l’individuazione di un nuovo relitto, a 110 metri di profondità: carico di antiche anfore, come le altre onerarie individuate nelle precedenti campagne, è scampato alle razzie dei predoni del mare proprio grazie alla profondità del sito; le immagini trasmesse dal piccolo sottomarino messo a disposizione dalla Marina Militare comunicano tutta l’emozione di una bellissima scoperta.