I giovani tornano sull’isola per coltivare la lenticchia

Riparte da qui, passando direttamente dai nonni ai nipoti, il futuro di molti isolani e la coltivazione della pregiata “lenticchia ventotenese”, inserita dal 2002 nell’elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali del Lazio. Un ritorno agli antiche mestieri dettato in parte dalla crisi e dalla mancanza di lavoro ma legato indubbiamente al fascino dell’isola lunata, al recupero di un eccellenza gastronomica che grazie a supporti moderni e nuove conoscenze ha tutte le carte per conquistare il mercato internazionale.