MENU

6 agosto 2010

La felicità sostenibile secondo Pallante

Lunedì 10 agosto, nell’isola di Ventotene, in località Granili, alle ore 21,30, la Lega Navale Italiana Delegazione di Ventotene organizza la presentazione dell’ultimo libro di Maurizio Pallante, La felicità sostenibile, edito da Rizzoli, col patrocinio del Parco Area Marina Protetta e Riserva Naturale Statale Isole di Ventotene e Santo Stefano, del Comune di Ventotene e di Slow Food.

Ne discuterà con l’autore il Direttore del Parco, Dottor Francesco Perretta. A seguire verrà proiettato il film di Ermanno Olmi Terra Madre, sceneggiato con la partecipazione del Presidente di Slow Food, Carlo Petrini. Uno spuntino a base di bruschetta e pomodorini dell’isola concluderà la serata.

Pallante, pioniere dell’ecologismo italiano e fondatore con Tullio Regge del Cure, Comitato per l’uso razionale dell’energia, insieme a Beppe Grillo si batte da anni per affermare in Italia la teoria e la pratica della Decrescita, perseguite dal Movimento per la Decrescita Felice. «Dobbiamo capire – insiste – che il decremento del Pil non coincide con una diminuzione del benessere: al contrario, anche se può sembrare un’assurdità, l’incremento del nostro benessere, individuale e sociale, deriva proprio dalla decrescita del Pil, che del resto misura soltanto il valore commerciale delle merci, prodotte e scambiate secondo dinamiche economiche insane, alla base dell’attuale crisi planetaria».

Maggiori informazioni su www.decrescitafelice.it

Commenti

14 dicembre 2016

felice carrara

in poche parole ‘ difficile ma la decrescita felice e’ il futuro e’ riscoperta della spititualita’ legata all’armonia con l’ambiente un benessere interiore dove non c’e’ bisogno di molte cose….

Utilizziamo cookie per darti la migliore esperienza sul nostro sito

Leggi di più OK